Intervista a OMT su Rai 3 per il progetto Filterkit

22_1394526802
Martedì 18.03.2014 alle ore 1.10 a.m. sarà trasmessa su Rai 3 un'intervista riguardante la nostra partecipazione al progetto Filterkit, un'innovativa rete di imprese con lo scopo di intercettare le opportunità di business relative al settore della meccanica di precisione.

L'idea alla base del progetto Filterkit vede la luce in seguito alla crisi del 2008, a causa della quale molte grandi realtà industriali del padovano hanno dovuto mettersi in gioco e rivedere la propria offerta per restare nel mercato.

Le aziende facenti parte alla rete, che hanno tutte maturato consistenti competenze nell'ambito della formatura del metallo, nella lavorazione per l'asporto di truciolo, nel taglio laser, nella verniciatura e nei trattamenti termici o superficiali dei metalli, si propongono come "fabbrica distribuita" in grado di rispondere alle richieste di tecnologia e capacità produttiva avanzate dal mercato. Oltre a questo, la rete di Filterkit mette a disposizione dei propri clienti il "know-how" in merito all'analisi dei progetti tramite business plan, alla progettazione, alla prototipazione e alle prove sul campo.

Il consorzio attualmente raccoglie un giro d'affari di circa 130 milioni di euro e dà lavoro ad un migliaio di addetti: costituito nel settembre del 2012, il suo piano di sviluppo ipotizza un volume di affari che andrà raddoppiando di anno in anno, permettendo ai singoli partecipanti di presidiare delle aree di mercato che non sarebbero stati in grado di raggiungere altrimenti. Il fatto che Filterkit abbia assunto la forma giuridica di una "Scarl", gli permette di presentarsi come entità unica e di partecipare a gare di appalto estere, possibilità preclusa ad una normale rete d'impresa.

L'estero è infatti un punto focale nei piani di sviluppo di questo innovativo ecosistema industriale, per il quale l'obiettivo è penetrare in mercati geografici di riferimento come quello tedesco, con particolare attenzione per i settori "Automotive", "Energie rinnovabili" e in tutti quelli per i quali l'innovazione tecnologica rappresenta una necessità importante.

La ricetta anti-crisi prevede dunque l'acquisizione di commesse specifiche provenienti dal mercato e lo sviluppo di prodotti innovativi, grazie al variegato mix di competenze presenti nella rete Filterkit, annientando in questo modo i costi di investimento delle nuove attività imprenditoriali.

Questi alcuni concetti che abbiamo espresso durante l'intervista a Rai 3. Vi invitiamo a non perdervi il resto!

AGGIORNAMENTO:
Per chi si fosse perso l'intervista, vi proponiamo un pezzo a questo link:
Intervista OMT - Progetto Filterkit